La storia di Ciudad Abierta inizia con un viaggio, una travesìa attraverso l’America Latina alla ricerca di una nuova consapevolezza del continente americano. Un viaggio che trova una sua forma fisica nelle opere costruite e la sua forma poetica nel poema Amereida.    The story of  Ciudad Abierta  begins with a journey, a  travesia  through Latin America seeking a deeper understanding of the American continent. A journey that finds its physical correspondence in the artistic constructions of  Ciudad Abierta  and its poetic expression in the poem  Amereida . 

La storia di Ciudad Abierta inizia con un viaggio, una travesìa attraverso l’America Latina alla ricerca di una nuova consapevolezza del continente americano. Un viaggio che trova una sua forma fisica nelle opere costruite e la sua forma poetica nel poema Amereida. 

The story of Ciudad Abierta begins with a journey, a travesia through Latin America seeking a deeper understanding of the American continent. A journey that finds its physical correspondence in the artistic constructions of Ciudad Abierta and its poetic expression in the poem Amereida

   Costruire un’opera significa prima di tutto avere esperienza di un luogo. E da questo confronto, dall’idea dell’incontro nasce il tema alla base dell’opera per documenta 14: l’ospitalità.    Building a work means above all experiencing a place. The idea of meeting and being together is at the root of the work for  documenta 14 : hospitality.      

 Costruire un’opera significa prima di tutto avere esperienza di un luogo. E da questo confronto, dall’idea dell’incontro nasce il tema alla base dell’opera per documenta 14: l’ospitalità.

Building a work means above all experiencing a place. The idea of meeting and being together is at the root of the work for documenta 14: hospitality.

 

 

   L’opera è una struttura di natura effimera, che costituisce un luogo di condivisione, come un grande tavolo attorno al quale si riuniscono commensali di provenienza diversa. Il processo di realizzazione, durato tre settimane, ha visto all’opera il collettivo che ha lavorato e al tempo stesso vissuto nel luogo di realizzazione dell’opera, in un clima di condivisione e di scambio tra architetti e artisti provenienti da nazioni e continenti diversi.   The work is an ephemeral structure, a sort of large table around which diners from different backgrounds can gather. The three-week realization process envolveda team of people who lived in the workplace, in an atmosphere of sharing and exchange among architects and artists from different nations and continents.

 L’opera è una struttura di natura effimera, che costituisce un luogo di condivisione, come un grande tavolo attorno al quale si riuniscono commensali di provenienza diversa. Il processo di realizzazione, durato tre settimane, ha visto all’opera il collettivo che ha lavorato e al tempo stesso vissuto nel luogo di realizzazione dell’opera, in un clima di condivisione e di scambio tra architetti e artisti provenienti da nazioni e continenti diversi.

The work is an ephemeral structure, a sort of large table around which diners from different backgrounds can gather. The three-week realization process envolveda team of people who lived in the workplace, in an atmosphere of sharing and exchange among architects and artists from different nations and continents.

P1000659-1.jpg
P1000676-1.jpg
P1000701-1.jpg
P1000705-1.jpg
P1000703-1.jpg
P1000687-1.jpg
P1000732-1.jpg
P1000716-1.jpg
P1000738-1.jpg
P1000758-1.jpg
P1000761-1.jpg
P1000780-1.jpg
P1000802-1.jpg
P1000814-1.jpg
P1000822-1.jpg
P1000901-1.jpg
P1000907-1.jpg
P1000974-1.jpg
P1000975-1.jpg
P1010026-1.jpg
P1010058-1.jpg
P1010062-1.jpg
P1010135-1.jpg
P1010162-1.jpg
P1010188-1.jpg
P1010208-1.jpg
P1010212-1.jpg
P1010251-1.jpg
P1010130-1.jpg
P1010067-1.jpg
P1010132-1.jpg
  La storia di Ciudad Abierta inizia con un viaggio, una travesìa attraverso l’America Latina alla ricerca di una nuova consapevolezza del continente americano. Un viaggio che trova una sua forma fisica nelle opere costruite e la sua forma poetica nel poema Amereida.    The story of  Ciudad Abierta  begins with a journey, a  travesia  through Latin America seeking a deeper understanding of the American continent. A journey that finds its physical correspondence in the artistic constructions of  Ciudad Abierta  and its poetic expression in the poem  Amereida . 
   Costruire un’opera significa prima di tutto avere esperienza di un luogo. E da questo confronto, dall’idea dell’incontro nasce il tema alla base dell’opera per documenta 14: l’ospitalità.    Building a work means above all experiencing a place. The idea of meeting and being together is at the root of the work for  documenta 14 : hospitality.      
   L’opera è una struttura di natura effimera, che costituisce un luogo di condivisione, come un grande tavolo attorno al quale si riuniscono commensali di provenienza diversa. Il processo di realizzazione, durato tre settimane, ha visto all’opera il collettivo che ha lavorato e al tempo stesso vissuto nel luogo di realizzazione dell’opera, in un clima di condivisione e di scambio tra architetti e artisti provenienti da nazioni e continenti diversi.   The work is an ephemeral structure, a sort of large table around which diners from different backgrounds can gather. The three-week realization process envolveda team of people who lived in the workplace, in an atmosphere of sharing and exchange among architects and artists from different nations and continents.
P1000659-1.jpg
P1000676-1.jpg
P1000701-1.jpg
P1000705-1.jpg
P1000703-1.jpg
P1000687-1.jpg
P1000732-1.jpg
P1000716-1.jpg
P1000738-1.jpg
P1000758-1.jpg
P1000761-1.jpg
P1000780-1.jpg
P1000802-1.jpg
P1000814-1.jpg
P1000822-1.jpg
P1000901-1.jpg
P1000907-1.jpg
P1000974-1.jpg
P1000975-1.jpg
P1010026-1.jpg
P1010058-1.jpg
P1010062-1.jpg
P1010135-1.jpg
P1010162-1.jpg
P1010188-1.jpg
P1010208-1.jpg
P1010212-1.jpg
P1010251-1.jpg
P1010130-1.jpg
P1010067-1.jpg
P1010132-1.jpg

La storia di Ciudad Abierta inizia con un viaggio, una travesìa attraverso l’America Latina alla ricerca di una nuova consapevolezza del continente americano. Un viaggio che trova una sua forma fisica nelle opere costruite e la sua forma poetica nel poema Amereida. 

The story of Ciudad Abierta begins with a journey, a travesia through Latin America seeking a deeper understanding of the American continent. A journey that finds its physical correspondence in the artistic constructions of Ciudad Abierta and its poetic expression in the poem Amereida

 Costruire un’opera significa prima di tutto avere esperienza di un luogo. E da questo confronto, dall’idea dell’incontro nasce il tema alla base dell’opera per documenta 14: l’ospitalità.

Building a work means above all experiencing a place. The idea of meeting and being together is at the root of the work for documenta 14: hospitality.

 

 

 L’opera è una struttura di natura effimera, che costituisce un luogo di condivisione, come un grande tavolo attorno al quale si riuniscono commensali di provenienza diversa. Il processo di realizzazione, durato tre settimane, ha visto all’opera il collettivo che ha lavorato e al tempo stesso vissuto nel luogo di realizzazione dell’opera, in un clima di condivisione e di scambio tra architetti e artisti provenienti da nazioni e continenti diversi.

The work is an ephemeral structure, a sort of large table around which diners from different backgrounds can gather. The three-week realization process envolveda team of people who lived in the workplace, in an atmosphere of sharing and exchange among architects and artists from different nations and continents.

show thumbnails